KTIMA ARSENI LOUKI

   PAROS

PAROS: KTIMA ARSENI LOUKIPAROS: KTIMA ARSENI LOUKIPAROS: KTIMA ARSENI LOUKIPAROS: KTIMA ARSENI LOUKIPAROS: KTIMA ARSENI LOUKIPAROS: KTIMA ARSENI LOUKIPAROS: KTIMA ARSENI LOUKIPAROS: KTIMA ARSENI LOUKIPAROS: KTIMA ARSENI LOUKIPAROS: KTIMA ARSENI LOUKIPAROS: KTIMA ARSENI LOUKIPAROS: KTIMA ARSENI LOUKIPAROS: KTIMA ARSENI LOUKIPAROS: KTIMA ARSENI LOUKIPAROS: KTIMA ARSENI LOUKIPAROS: KTIMA ARSENI LOUKIPAROS: KTIMA ARSENI LOUKIPAROS: KTIMA ARSENI LOUKIPAROS: KTIMA ARSENI LOUKIPAROS: KTIMA ARSENI LOUKIPAROS: KTIMA ARSENI LOUKIPAROS: KTIMA ARSENI LOUKIPAROS: KTIMA ARSENI LOUKIPAROS: KTIMA ARSENI LOUKIPAROS: KTIMA ARSENI LOUKIPAROS: KTIMA ARSENI LOUKIPAROS: KTIMA ARSENI LOUKIPAROS: KTIMA ARSENI LOUKIPAROS: KTIMA ARSENI LOUKIPAROS: KTIMA ARSENI LOUKIPAROS: KTIMA ARSENI LOUKIPAROS: KTIMA ARSENI LOUKIPAROS: KTIMA ARSENI LOUKIPAROS: KTIMA ARSENI LOUKIPAROS: KTIMA ARSENI LOUKIPAROS: KTIMA ARSENI LOUKIPAROS: KTIMA ARSENI LOUKI
Satelite Map




Nessuna immagine trovata per questa azienda

Vedi sulla mappa
Satelite Map
Parian produttore di prodotti agricoli e biologici, con 280 ettari di proprietà è incluso tra i 10 agricoltori greci sarà assegnato dall'Associazione europea per l'agricoltura biologica e prodotti locali per affrontare nuovi tipi di agricoltura biologica. Impegnata nel lavoro agricolo dal 2002, mentre il primo raccolto è stato pronto tre anni dopo. Dice: "molto giovane, ha avuto grande amore per la terra". A 15 anni ha lavorato professionale nell'agricoltura e ha messo a terra nel negozio di alimentari del suo datore di lavoro per dieci anni consecutivi. Dopo aver frequentato la scuola superiore, ha iniziato a presentare il piano che aveva in mente per la creazione di colture modello sull'isola. Negli anni successivi ha lavorato come idraulico per acquisire conoscenze sulle piante dei campi e sul sistema di irrigazione automatica, che finora mostra la via della costruzione che egli trasporta nelle sue proprietà. Il primo raccolto sovvenzionato è arrivato nel 2006, quando ha aderito ad alcuni programmi per i vigneti. Ha piantato 25 ettari di vigna e comprò macchine, trattori e tutte le attrezzature necessarie. Nel 2008 ha cominciato a fornire alle aziende vinicole M. Moraitis e ha avviato il processo di certificazione per olio e uva. Nel 2011 ha ottenuto la certificazione biologica per i prodotti dell'Agenzia di Ispezione e Certificazione Dio, mentre ha depositato il programma più grande nelle colture di sovvenzione delle Cicladi. Le varietà di uve tradizionali sono monemvasia, SAVVATIANO, Assyrtiko, mantilaria e tavola. La scelta del percorso di coltivazione "lineare" in una regione dominata da antichi vitigni tradizionali, innovazione e successo. Oggi, ha 90 acri di vigneti e produce trenta tonnellate di uva all'anno, rendendolo il primo fattore quantitativo dell'isola. Negli ultimi anni, viaggiando in molte parti della Grecia e visite organizzate grandi colture standard per acquisire esperienze nei progetti europei e la produzione in corso di un passo avanti. Al di là delle viti, il signor Loukis ha 70 ettari di ulivi, 70 acri di verdure, 700 melograni, 500 alberi di arancio e di fichi ancora cresce e molti tipi di verdure. Come spiega "anche se la maggior parte degli agricoltori che si occupano di una singola specie, mi sono abbozzata abbastanza". Aggiunge che preferisce ancora vendere gli stessi prodotti dalla panchina che ha posto a Naoussa. Per quanto riguarda lo spostamento del mondo nel settore primario, osservato negli ultimi anni nel nostro Paese, sottolinea che non è facile entrare nell'agricoltura. Fa anche sapere che un giovane agricoltore ha cominciato ad avere reddito dal lavoro dopo i primi tre o quattro anni. "Di solito è necessario fare soldi da qualsiasi altra opera e investirvi, poiché la prima volta che non hai profitto, conserva solo la terra", afferma, sottolineando che in molti casi è necessario un secondo lavoro. "Il reddito da una proprietà, gettando in un altro e così la catena va", dice. Aggiunge che anche se vendono tutti i prodotti in ruvido non ci sarebbe alcun profitto. Sente grande soddisfazione che i suoi sforzi sono riconosciuti non solo a livello nazionale, ma anche all'estero. "È molto importante che vedono progressi negli ultimi anni, perché ci sono altri bambini con molti acri", spiega. Inoltre osserva che egli si è occupato della sua terra per essere adatta alle opportunità di visita che potrebbe sfruttare una società locale per lo sviluppo del turismo rurale. "Possiamo affrontare un agricoltore, se non si inoltra questo pezzo e altri punti di giocatori, rendendo noto che la proposta è stata accettata dal comune di Paros e dagli uffici turistici per le visite alle sue proprietà.
NOME:
KTIMA ARSENI LOUKI, ARSENIOS STEFANOU LOUKIS
Responsabile di comunicazione:
Arsenis Loukis
Area:
NAOUSA
C.P.:
84400
Città:
PAROS
Telefono:
URL:
PAROS: KTIMA ARSENI LOUKI

  • Nessuna recensione trovata per questo prodotto Puoi essere il primo a scrivere una recensione.

   

Vedi altre attività correlate a KTIMA ARSENI LOUKI

Siete pregati di aspettare. La ricerca richiede alcuni secondi.